Antilope alcina - Safari Ravenna

Antilope Alcina

L’antilope alcina, detta anche eland comune, appartiene alla famiglia Bovidae e abita le savane e le pianure dell’Africa orientale e meridionale. È la seconda antilope vivente più grande al mondo (seconda solo all’eland gigante) raggiungendo un’altezza al garrese di 130-180 cm e un peso variabile tra 300 kg alla tonnellata dei maschi di maggiori dimensioni. A differenza di molte altre antilopi, le corna diritte e a spirale sono presenti in entrambi i sessi. La dieta dell’antilope alcina è costituita principalmente da erba, rami e foglie da cui ottiene la maggior parte dell’acqua di cui abbisogna. È attiva nelle prime ore del mattina e al crepuscolo, mentre rimane pressoché inattiva nelle ore più calde e centrali della giorno. Forma branchi composti solitamente da 30-80 individui che eccezionalmente possono arrivare a contarne circa 500. Non è un abile corridore ma risulta infaticabile al piccolo trotto potendo coprire distanze enormi. Molto potente muscolarmente, se allarmata può saltare fino a tre metri in altezza da ferma. Data la mole, allo stadio adulto non ha praticamente predatori abituali, mentre da giovane è predata da leoni, licaoni e iene macchiate. L’aspettativa di vita media è di circa 10-20 anni (25 in cattività).