Fenicottero rosso

CLASSE

Uccelli

FAMIGLIA

Phoenicopteridae

NOME SCIENTIFICO

Phoenicopterus ruber

DOVE SI TROVA NEL PARCO

Area pedonale

Il Fenicottero rosso è un uccello acquatico appartenente famiglia Phoenicopteridae diffuso nelle isole Galapagos, nei Caraibi, in Venezuela e Colombia. È un grande fenicottero che al pari dei sui simili abita ambienti lacustri e lagunari a volte con salinità assai elevata. I maschi generalmente sono più grandi delle femmine e raggiungono i 145 cm di altezza e un peso medio di 2.8 kg. Il piumaggio è roseo con le penne copritrici rosse e le remiganti primari e secondarie nere. Come gli altri fenicotteri è un uccello sociale che forma enormi colonie di migliaia di individui. I fenicotteri sono specie monogame che depongono un singolo uovo in u nido molto semplice fatto di fango. I fenicotteri sono soliti riposare su una sola zampa. I fenicotteri si nutrono con il becco profondamente modificato filtrando dall’acqua cianobatteri (alghe blu-verdi), piccoli crostacei e molluschi. La presenza di lamelle all’interno del becco unito all’azione della lingua permettono ai fenicotteri di separare il fango e la silice dal cibo che ingeriscono. Il colore rosso delle penne deriva in gran parte dall’apporto in carotenoidi dal cibo. Caratteristica quasi unica tra gli uccelli è la postura a testa in giù dei fenicotteri durante l’alimentazione. Sono predati principalmente da iene, sciacalli e aquile.

...e gli altri animali