fbpx Skip to content

Gnu

CLASSE

Mammiferi

FAMIGLIA

Bovidae

NOME SCIENTIFICO

Connochaetes taurinus

DOVE SI TROVA NEL PARCO

Safari

Lo gnu è un mammifero artiodattilo appartenente alla famiglia Bovidae diffuso in Africa meridionale e orientale. Gli gnu sono distribuiti in diverse aree dell’Africa orientale e meridionale dove colonizzano le savane poco alberate. Lo gnu può raggiungere i 145 cm di altezza al garrese una lunghezza di 250 cm e un peso di 290 kg. Il colore del corpo è generalmente grigiastro con riflessi blu e striature sui fianchi nere come neri sono anche i peli della criniera e della coda. Caratteristiche sono le corna curve  verso l’alto a rassomigliare due parentesi. Il corpo è abbastanza massiccio sorretto da arti relativamente esili. Buon corridore, se disturbato può raggiungere gli 80 km/h. Si ciba di erbe corte che bruca incessantemente. Gli gnu formano mandrie di migliaia di individui che si spostano seguendo la stagionalità della vegetazione erbacea di cui si cibano. In alcuni grandi parchi africani si possono allora osservare imponenti migrazioni di milioni di erbivori (gnu, zebre e diverse antilopi) alla ricerca di cibo in attesa della stagione delle piogge. Costituiscono la preda di numerosi carnivori tra cui leoni, leopardi, iene, licaoni. L’aspettativa di vita può raggiungere i 40 anni.

 

...e gli altri animali