Diario di un keeper: antilope sitatunga

E’ sempre il nostro Michael ad accompagnarci nell’area dove ospitiamo le bellissime  Antilopi Sitatunga (Tragelaphus spekii) . Questo esemplare abita le zone paludose dell’Africa centrale: in particolare  nel Congo, nello Zambia e nella regione del  Caprivi in Namibia.

Sono animali prevalentemente crepuscolari e solitari, ma talvolta potrete ammirarli in attività anche di giorno. E’ alto circa un metro e mezzo  e presenta un  mantello, impermeabile, di colore bruno scuro nei maschi e rossiccio nelle femmine. I maschi presentano una criniera e delle corna affusolate che possono quasi raggiungere il metro di lunghezza. Sia nei maschi che nelle femmine  sono presenti strisce bianche sul mantello, con delle macchie bianche sul muso.

Grazie agli  zoccoli, lunghi e sottili, possono  muoversi con facilità tra i papiri negli ambienti di palude. I sitatunga sono inoltre ottimi nuotatori infatti, per sfuggire ai predatori, sono soliti rifugiarsi in acqua, dove rimangono immersi lasciando affiorare in superficie solo le narici.

Si nutrono di piante acquatiche e vegetali e di foglie, erba e frutta.

Diario di un keeper

Lo sapevate che…fra le varie specie di antilopi, ce n'è una che si trova particolarmente a suo agio nell'acqua. Siete curiosi di vederla❓In attesa di poterla ammirare a partire dal 29 maggio 🥰 è sempre Il nostro Keeper Michael che ci porta a conoscerla da vicino: è l'#antilopesitatunga 🐐Per saperne di più https://www.safariravenna.it/diario-di-un-keeper-antilope-sitatunga/#safariravenna #antilopi #animalimparando

Publiée par Safari Ravenna sur Mercredi 20 mai 2020